08/07/2019

Prosecco, brindisi Unesco

Dalla povertà all’Unesco. Le colline trevigiane che fino a mezzo secolo fa erano popolate da contadini così squattrinati da usare vecchi pali di cemento dell’Enel per sostenere le vigne, sono diventate Patrimonio dell’Umanità. Ci sono voluti 11 anni per convincere l’Unesco che la terra da Valdobbiadene a Vittorio Veneto non racchiude solo una storia di successo vinicolo senza uguali.

Corriere della Sera

Continua a leggere

Categorie : Grocery News

Leggi le altre news