News

29/05/2019

Lavazza: all’estero esportiamo il 70%. Ma non lasceremo mai l’Italia

“Non lasceremo mai l’Italia. Siamo italiani e torinesi, lo resteremo per sempre”.  Anche adesso che la Francia è il secondo mercato domestico, che i ricavi delle attività sui mercati globali si preparano a raggiungere il record del 70 per cento sul totale e che c’è l’ambizione di diventare il terzo player mondiale, Giuseppe Lavazza tiene alta la bandiera identitaria. Al village del Roland Garros, il torneo di tennis del quale l’azienda italiana è partner da cinque anni, il vicepresidente ed esponente della quarta generazione della famiglia, che ha iniziato la produzione del caffè nel 1895, traccia il bilancio degli ultimi dieci anni, quelli che hanno visto il gruppo torinese raddoppiare le proprie dimensioni a quasi 1,9 miliardi di fatturato, per acquisizioni e crescita organica, e promuovere la svolta nella sostenibilità.

Corriere della Sera

Continua a leggere

 

Categorie: Grocery News

28/05/2019

NUMBER1 Logistics Group protagonista all’evento “Gestione green della supply chain” al Festival dello Sviluppo Sostenibile di Milano

NUMBER1 Logistics Group ha presentato lo scorso 24 maggio al Festival dello Sviluppo Sostenibile di Milano i benefici delle azioni intraprese per una logistica che sia sempre più sostenibile da un punto di vista ambientale e sociale.

Rassegna Stampa

Euromerci, 27 maggio 2019, online

Categorie: Rassegna stampa

27/05/2019

Mipaaft-Plasmon, intesa sulla sicurezza del cibo per l’infanzia

Dagli omogeneizzati di carne di coniglio o vitello al latte del Trentino, dal riso ai biscotti solubili col grano della Puglia, “entro un anno il 90% dei prodotti Plasmon avranno ingredienti provenienti da filiere agricole italiane”. Lo ha annunciato Felipe Della Negra, General Manager di Plasmon -Kraft Heinz Italia nel sottoscrivere, presso il ministero delle Politiche agricole e alimentari, il Protocollo d’intesa programmatica tra Mipaaft e Plasmon finalizzato a valorizzare la sicurezza dei prodotti alimentari per l’infanzia.

ANSA

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

24/05/2019

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E SOCIALE: NON SOLO INNOVAZIONE TECNOLOGICA MA ANCHE REVISIONE DI PROCESSI

NUMBER1 Logistics Group protagonista all’evento “Gestione green della supply chain” al Festival dello Sviluppo Sostenibile di Milano

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E SOCIALE: NON SOLO INNOVAZIONE TECNOLOGICA MA ANCHE REVISIONE DI PROCESSI

 L’impegno di Number1 si traduce in risultati concreti: una riduzione di 100 viaggi all’anno per una logistica sostenibile insieme a Bauli

 

COMUNICATO STAMPA

PARMA, 24 maggio 2019

 

È possibile ottimizzare la logistica riducendo le emissioni e misurando in maniera concreta i risultati raggiunti? NUMBER1 Logistics Group ha presentato ieri a Milano i benefici delle azioni intraprese per una logistica che sia sempre più sostenibile da un punto di vista ambientale e sociale.

“Ridurre 100 viaggi all’anno”.  Un progetto che l’Azienda parmense, leader nella Logistica del settore del Largo Consumo, sta portando avanti con uno dei suoi Grandi Clienti: il Gruppo Bauli.

Il progetto è stato presentato al Festival dello Sviluppo Sostenibile nell’ambito del Convegno “GESTIONE GREEN DELLA SUPPLY CHAIN – Come misurare e comunicare l’impronta climatica” organizzato da ECR (Efficient Consumer Response) e GS1 Italy all’interno del quale è stata presentata anche l’ultima versione di Ecologistico₂, strumento sviluppato in collaborazione con GreenRouter per creare consapevolezza sull’impatto climatico della Logistica e per diffondere una cultura aziendale improntata alla sostenibilità.

“NUMBER1 Logistics Group di anno in anno cerca di moltiplicare le pratiche sostenibili” ha dichiarato Andrea Sacchi, Customer Solution Manager di NUMBER1. “Per raggiungere l’obiettivo di una logistica sempre più sostenibile da un punto di vista ambientale e sociale abbiamo deciso non solo di investire sull’innovazione tecnologica, oggi più che mai un asset fondamentale, ma anche di avviare una profonda revisione dei processi operativi insieme alle nostre committenti. Solo in questo modo infatti, è possibile disegnare un percorso capace di far emergere in maniera concreta i risultati ottenuti in termini di sostenibilità

NUMBER1 è stata coinvolta in questo progetto da ECR per presentare una case history in tema di sostenibilità ambientale che fosse legata ad uno dei suoi Clienti. In accordo con il Cliente Bauli si è studiato l’effetto positivo dovuto al fatto di poter usufruire, con NUMBER1, di due linee di confezionamento (una al Nord a Verona, ed una al Sud a Caserta) e non di una sola come accadeva prima della collaborazione con NUMBER1 (unica linea al Nord), evidenziando la maggiore saturazione del prodotto e dell’imballo non allestito trasportato nella tratta da Verona a Caserta. Il tutto è stato poi misurato con Ecologistico, software di ECR che misura e calcola le emissioni. Dai calcoli è emerso come, rispetto al precedente flusso di trasporto delle merci Bauli destinate ad attività di copacking, pari a 164 bilici l’anno, grazie al network con due Hub, il flusso si sia ridotto a 60 bilici l’anno portando ad una riduzione del 58% di emissioni di Co2, del 56% di emissioni di PMx, per una riduzione di circa 100 viaggio l’anno.

Nel caso specifico presentato ieri sera dunque l’approccio di NUMBER1 Logistics Group all’innovazione sostenibile ha confermato la totale sintonia con la volontà consolidata del Gruppo Bauli di investire in sustainable practices, così come dimostrano peraltro le numerose iniziative di Green Logistics attivate in questi anni di partnership.

 

 

Categorie: Comunicati Stampa

21/05/2019

Rivoluzione Gdo, non solo Conad e Auchan: così cambieranno i consumi

Aggregazioni tra insegne, partnership, nuove centrali d’acquisto: il risiko della grande distribuzione organizzata (Gdo) ha visto negli ultimi anni una decisa accelerazione, a livello internazionale così come in Italia. E l’operazione annunciata martedì scorso da Conad, che acquisirà quasi tutti i punti vendita Auchan nel nostro Paese – non è che l’ultimo tassello di un mosaico ancora tutto da costruire. La vera sfida per gli operatori del settore, tuttavia, non si gioca sul piano degli assetti societari, ma su quello dei contenuti: le nuove tecnologie, la sostenibilità ambientale e sociale, l’italianità dei prodotti, la tracciabilità e la trasparenza.

Il Sole24Ore

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

15/05/2019

Conad e Mincione conquistano Auchan Italia

Si conclude con il passaggio sotto gli stendardi di Conad l’incursione francese nella Gdo italiana iniziata da Auchan negli anni ’90. Ieri è stato annunciato il passaggio delle attività di Auchan e Conad, il Consorzio nazione dei dettaglianti guidato da Francesco Pugliese, amministratore delegato e direttore generale. L’operazione prevede l’acquisizione della maggiore parte dei 1.600 punti vendita Auchan in Italia un mix di ipermercati, supermercati e negozi di prossimità con le insegne Auchan e Simply.

Il Sole24Ore

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

10/05/2019

Genio, creatività e innovazione nella Supply Chain: i materiali

Si è tenuto martedì 7 maggio a Milano l’incontro “Genio, creatività e innovazione nella Supply Chain”. Nel meraviglioso scenario de La Vigna di Leonardo, luogo incantato in cui visse Leonardo Da Vinci, Number1 ha voluto raccontare il percorso affrontato in questo ultimo anno e mezzo durante il quale si è investito tantissimo nel reengineering aziendale.

 

Leggi la lettera di ringraziamento del Presidente

 

I MATERIALI

DAVIDE VILLANI _Direttore Generale Number1
Contesto competitivo e la strategia N1

ERIC EZECHIELI_Co-Founder Evolution Officer di Nativa
Evoluzione necessaria

ALESSANDRO PEREGO_Direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano
Digital Innovation in Supply Chain Management: Nice-to-have or MUST?

 

Leggi l’articolo de IL SUSSIDIARIO_Agilità e sostenibilità, gli investimenti per continuare a essere leader

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

Categorie: Eventi Number1

09/05/2019

Agilità e sostenibilità, gli investimenti per continuare a essere leader

Essere leader non è solo uno status. Essere leader di mercato non implica solamente essere riconosciuto come tale dai clienti, dai concorrenti sulla base dei numeri. Essere leader vuol dire anche guardare avanti, anticipare i tempi, porsi degli obiettivi, delle sfide. Tutti concetti chiari a Renzo Sartori, Presidente di Number1, azienda leader nella logistica integrata per i beni di largo consumo nel nostro Paese, che ha pensato a un evento dal titolo “Genio, creatività e innovazione nella supply chain”, svoltosi ieri in una location particolare: la Vigna di Leonardo nel cuore di Milano.

Il Sussidiario.net

Continua a leggere

Categorie: Number1 News

09/05/2019

ISOLA RIZZA: L’HUB DI NUMBER1 CRESCE E DIVENTA PIÙ GREEN E HI-TECH

L’hub NUMBER1 di Isola Rizza (Verona), inaugurato a luglio 2017, continua a crescere. L’ampliamento del più importante snodo di NUMBER1 a Nordest si è concluso ed ha riguardato un terzo lotto di ben 8.000 metri quadrati, lotto che è andato ad aggiungersi ai due precedenti di 22.000 metri quadrati, per una superficie complessiva dell’intera struttura di 30.000 metri quadrati.

Rassegna Stampa

Logisticamente, 9 maggio 2019, online

L’Arena, 7 maggio 2019, pag.11

Gazzetta di Parma, 4 maggio 2019, pag. 7

Euromerci, 3 maggio 2019, online

Ferpress, 3 maggio 2019, online

 

Categorie: Rassegna stampa

07/05/2019

Lettera del Presidente

Ad una settimana dall’incontro, tenutosi nella splendida cornice de “La Vigna di Leonardo” Milano, desideriamo ringraziarti per aver contribuito con la tua partecipazione al successo dell’evento.

E’ stata per noi un’occasione importante per condividere assieme, partner e clienti di Number1, quelli che sono i valori fondamentali della nostra Impresa e la strada che stiamo percorrendo.

Abbiamo voluto comunicarli attraverso la scelta della location, del titolo, e degli interventi che abbiamo ascoltato.

La strada della sostenibilità è un percorso obbligato, che abbiamo già imboccato e che riteniamo fondamentale per il futuro della nostra Impresa e della nostra società.

Fare Impresa significa per noi agire con la consapevolezza della responsabilità che ogni giorno abbiamo nei confronti di tutte le nostre persone e dei nostri clienti.

Questo ci impone di interrogarci sempre con coscienza se le scelte e le decisioni che quotidianamente prendiamo siano le migliori per custodire il patrimonio che un’azienda come la nostra racchiude. 

Per continuare ad essere leader nel nostro settore dobbiamo vincere le sfide che il mercato ci pone di fronte ogni giorno, e per farlo abbiamo bisogno di genio, creatività e innovazione.

E allora ancora grazie per la fiducia che avete riposto e che continuate a riporre in noi.

La vostra disponibilità e il vostro interesse saranno ancor di più stimolo per condividere e incentivare il nostro agire.

A presto! 

Renzo Sartori

 

 

 

 

Categorie: News

Pagina 3 di 3412345...102030...Ultima »