News

30/09/2019

Parma capitale green: ecco lanciata la nuova sfida

Tanti jolly, qualche punto di debolezza, nell’insieme numerose belle carte da giocare. Competere con le nordiche e lussureggianti città europee non sarà facile, ma possiamo farcela. Dopo i successi sul fronte food (Città creativa della gastronomia Unesco) e culturale (Capitale italiana della cultura 2020), Parma si appresta a correre per la conquista di un altro ambizioso titolo, quello di Capitale green 2022. E, con la presentazione alla città del dossier di candidatura (ieri al Palazzo del Governatore), la sfida è lanciata ufficialmente.

Gazzetta di Parma

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

20/09/2019

Pasta, latte e vino si comprano sfusi come nell’Italia degli anni Sessanta

E’ stato il boom economico degli anni ’60 a decretare la graduale fine della vendita dei prodotti sfusi nel nostro paese. La nascita dei primi supermercati all’«americana» e le popolarissime réclame di Carosello fecero scoprire agli italiani la fascinazione dei prodotti di marca, la magia dei lunghi banconi carichi di scatole di cartone e flaconi di plastica.

La Stampa

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

19/09/2019

Coca Cola compra Lurisia l’acqua di Eataly

La Cola Cola continua la sua svolta salutista (o aspirante tale) e si beve l’acqua – e il chinotto – dell’italianissima Lurisia. Il colosso delle bollicine di Atlanta ha iniziato da tempo una revisione “ecologica” del suo portafoglio prodotti. La campagna contro le bevande zuccherate ha schiacciato i consumi di queste bombe caloriche ai minimi degli ultimi 35 anni.

La Repubblica

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

04/09/2019

Gettati 15 miliardi di cibo

La lotta allo spreco alimentare deve ripartire dalla scuola. Lo chiedono 6 italiano su 10, stando all’ultimo sondaggio dell’Osservatorio Waste Watcher di Last Minute Market/Swg, che ha “misurato” la sensibilità della popolazione circa un fenomeno che sta assumendo dimensioni più che preoccupanti. Nonostante che, nel 2018, soltanto l’1% della popolazione abbia dichiarato di cestinare cibo quotidianamente (quattro anni prima lo ammetteva un italiano su due), lo spreco alimentare nel nostro Paese, pesa per 700,7 grammi di cibo pro capite a settimana.

Avvenire

Continua a leggere

Categorie: News

02/09/2019

Dr. Schӓr, nasce in Area il leader dell’alimentazione priva di glutine

Nutrirsi non è soltanto un bisogno primario, ma anche uno dei maggiori godimenti della vita: il cibo è insieme necessità e piacere, oltre che rito sociale. E può e dev’esserlo anche per chi, a causa di una malattia  o di un’intolleranza, è obbligato a seguire un regime alimentare particolare.

Il Piccolo

Continua a leggere

Categorie: Grocery News