News

17/01/2018

Governance e nuovi mercati, così il figlio del patriarca ha spinto Alba alla crescita

“La fabbrica di cioccolato” per antonomasia d’ora in poi si chiama Ferrero. Tra i marchi Nestlè acquisiti con l’operazione appena chiusa ci sono anche le barrette Wonka, nate sull’onda del successo di “Willy Wonka e la fabbrica di del cioccolato”, il film del ’71 con Gene Wilder protagonista (e con tanto di remake di Tim Burton nel 2005, interpretato da Johnny Depp).

Corriere della Sera

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

17/01/2018

Ferrero conquista le barrette Nestlè. Sarà il terzo gruppo dolciario Usa

E’ fatta: Ferrero ha acquisito il business dolciario statunitense della Nestlè per 2,8 miliardi di euro in contanti. Spiazzato Hershey, il principale concorrente nella partita. Con questa operazione il gruppo di Alba diventa il terzo produttore di dolci negli Usa. Scelta strategica: il mercato Usa, a sua volta, vale il 25% dei consumi di dolci a livello globale.

Corriere della Sera

Continua a leggere 

Categorie: Grocery News

10/01/2018

Star, il brodo sa di svolta. Nei capannoni in disuso nasce la fabbrica del futuro

Tra l’ingresso dell’autostrada A4 e il campanile sta nascendo la Star del futuro. Dopo 15 anni di tagli al personale ora è tempo di investimenti, 30 milioni di euro ottenuti dai sindacati nel 2016, nella fabbrica simbolo dell’industria alimentare italiana. Gli spagnoli di GBfodd (Gallina Blanca), che 10 anni fa hanno comprato il marchio dagli eredi di Danilo Fossati, hanno presentato Agrate Reborn.

Il Giorno Lombardia

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

09/01/2018

Ferrero alza l’offerta a 2.5 miliardi per le barrette Nestlè

In USA è partita l’asta per le barrette di cioccolato della Nestlè. All’offerta della Ferrero già trapelata nelle ultime settimane, se ne sono aggiunte altre due nelle ultime ore, al punto da spingere la multinazionale italiana ad alzare la posta da 2 a 2.5 miliardi di dollari. Sono indiscrezioni che rimbalzano tra New York e Londra mentre ad Alba la società della Nutella si limita la no comment senza nemmeno confermare il suo interesse per l’operazione.

La Repubblica

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

08/01/2018

Addio all’imprenditore Fabbri: guidava il gruppo dell’Amarena

Si è spento ieri a 67 anni Andrea Fabbri, presidente del consiglio d’amministrazione della holding del gruppo Fabbri, l’azienda bolognese conosciuta per l’Amarena fondata dal bisnonno Gennaro 118 anni fa.

Corriere della Sera

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

04/01/2018

Unilever punta sulle nicchie

Per rispondere alle sfide di un mercato sempre più complicato in fatto di consumi occorre attingere a un portafoglio sofisticato di prodotti e guardare alla clientela di nicchia. Questa l’ultima parola di Unilever in fatto di trend e strategie.

Italia Oggi

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

30/12/2017

Melegatti, è un dolce finale con l’ingresso di Dal Colle

Adesso davvero le colombe pasquali possono volare La dolciaria veronese Dal Colle ha fatto il suo ingresso nella Melegatti, società in concordato, reduce da una straordinaria “campagna di Natale” con un milione e 575 mila panettoni e pandoro distribuiti in pochi giorni, grazie ai social attivati dagli stessi lavoratori. La Dal Colle ha infatti sottoscritto, alla vigilia dell’avvio della produzione pasquale, subordinata comunque a questo presupposto, una quota del 30% nella società veicolata del fondo maltese Abalone.

L’Avvenire

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

29/12/2017

L’Amaro Lucano viaggia con la Coca Cola

Un’opportunità di crescita ulteriore. La partnership tra Lucano 1894 e Coca-Cola Hbc Italia, principale produttore e distributore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company nel nostro Paese, operativa del 1° febbraio 2018, non potrà che portare effetti positivi sia all’azienda lucana che alla multinazionale americana.

La Gazzetta del Mezzogiorno

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

28/12/2017

Lavazza si dà al cinema con Chili

La famiglia Lavazza (attenzione, la famiglia, non l’azienda) proietta la sua attività dal caffè a qualcosa di completamente nuovo: entra nel video “on demand”diventando con il 25% il primo socio di Chili, piattaforma che ha sede a Milano e che si può considerare la Netflix italiana.

La Stampa

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

21/12/2017

Campari compra Bisquit Cognac

Il brindisi di Natale, quest’anno, Campari lo farà con un millesimato cognac francese: il Bisquit per la precisione, distillato nato in uno chateau nelle campagne della Charente nel 1819. La storica casa milanese che ha inventato l’aperitivo ieri ha comprato un liquore di alta qualità. Più che le dimensioni, è un’operazione da 52 milioni di euro in un gruppo che fattura oltre 1.5 miliardi, la notizia è il cambio di rotta.

Il Sole24Ore

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

Pagina 4 di 25« Prima...23456...1020...Ultima »