News

28/12/2017

Lavazza si dà al cinema con Chili

La famiglia Lavazza (attenzione, la famiglia, non l’azienda) proietta la sua attività dal caffè a qualcosa di completamente nuovo: entra nel video “on demand”diventando con il 25% il primo socio di Chili, piattaforma che ha sede a Milano e che si può considerare la Netflix italiana.

La Stampa

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

21/12/2017

Campari compra Bisquit Cognac

Il brindisi di Natale, quest’anno, Campari lo farà con un millesimato cognac francese: il Bisquit per la precisione, distillato nato in uno chateau nelle campagne della Charente nel 1819. La storica casa milanese che ha inventato l’aperitivo ieri ha comprato un liquore di alta qualità. Più che le dimensioni, è un’operazione da 52 milioni di euro in un gruppo che fattura oltre 1.5 miliardi, la notizia è il cambio di rotta.

Il Sole24Ore

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

21/12/2017

Rana acquisisce da Nestlè lo stabilimento della Buitoni

Una parte di Buitoni torna a parlare italiano, andando così a rafforzare il made in Italy agroalimentare in Italia e sui mercati esteri. E il merito è del Pastificio Rana, gruppo veronese leader mondiale nella produzione e commercializzazione di alimenti freschi (pasta, piatti pronti e sughi) che nel 2017 supererà i 600 milioni di euro di fatturato, con centri produttivi in Italia, Europa e negli Stati Uniti, a Chicago.

L’Arena

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

17/12/2017

Vicenzi, i ricavi del 2017 verso quota 120 milioni

La Stella in piazza Brà, la cui esposizione a Natale è garantita da quattro anni proprio dal gruppo scaligero Vincenzi, sembra anche funzionare da buon auspicio ai risultati dell’azienda. La Vincenzi vede una chiusura dell’anno con una quota ricavi di circa 120 milioni di euro (contro i 106 milioni del 2016) e un Ebitda di 11 milioni, segnando così una crescita del 25% rispetto al 2016, utili in crescita di oltre il 50%, a circa 4 milioni.

L’Arena

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

16/12/2017

I dolci di Natale facevano vincere le battaglie

Il dolce di Natale non è un peccato di gola. Anzi, è un modo per santificare la festa più bella dell’anno. E’ il delizioso “amen” che conclude l’agape natalizia familiare; un fioretto a Gesù Bambino, che nel presepe, benedice i dolci e i personaggi che glieli portano in dono: il pastore con l’umile bracciatella, la contadina con il cesto di biscotti caldi di forno, la massaia con la focaccia avvolta in un panno tiepido.

La Verità

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

11/12/2017

Caviro – La cooperativa ora è un gigante. Obiettivo: un vino d’eccellenza

Per costruire un gigante serve almeno mezzo secolo. Almeno nel mondo del vino dove i tempi non sono uguali agli altri mondi dell’impresa. Proprio 51 anni fa nasceva Caviro, cooperativa agricola nata in Emilia Romagna ma oggi presente in sette regioni con 32 cantine.

L’Economia del Corriere della Sera

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

04/12/2017

Ponti, l’aceto balsamico è un affare di famiglia. Delocalizzare? Mai

Tradizione e innovazione. Ponti porta l’agricoltura 4.0 nel mondo dell’aceto balsamico, un’azienda familiare passata attraverso cinque generazioni fino ad arrivare oggi a fatturare 105 milioni e a sfornare 450 mila bottiglie di aceto al giorno. “Il Made in Italy è la nostra bandiera – sottolinea l’ad Giacomo Ponti -. Delocalizzare? Mai!”

QN Economia & Lavoro

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

04/12/2017

Chewingreen, la gomma bio nata guardando la tv

Fino a cinque anni fa Giorgio Zanatta, 40 anni compiuti, era un tecnico di laboratorio di analisi chimiche e, anche, un assiduo divoratore di chewing gum. Oggi, questa sua passione è diventata una start up: la Chewingreen, con sede a Istrana, nel trevigiano.

La Repubblica – Affari & Finanza

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

30/11/2017

Innovazione e sostenibilità, oggi due strade obbligate

“La domanda di partenza è una: come si fa a non parlare di sostenibilità oggi? Un tema chiave che suscita attenzione da molto tempo, ma chi, in realtà, se ne deve occupare? La risposta che danno i cittadini è: le istituzioni e le imprese. Non è quindi solo un problema istituzionale e le aziende lo comprendono: la sostenibilità è strategica, non solo tema di filantropia, e deve entrare nella strategia aziendale, traducendosi in azioni.”

Euromerci

Continua a leggere

Categorie: Number1 News

28/11/2017

Il Packaging alimentare vale 4 miliardi

Dalle casette per la frutta ai cartoni del latte, passando per le mille tipologie dell’impacchettamento, dalle confezioni dei fast food alle pellicole che avvolgono i vassoi di carne e verdura. L’elenco potrebbe continuare all’infinito e non renderebbe comunque l’idea di un comparto – quello del packaging alimentare e delle bevande – complesso e articolato.

Nazione Economia e Lavoro

Continua a leggere

 

 

Categorie: Grocery News

Pagina 4 di 24« Prima...23456...1020...Ultima »