News

20/04/2018

AGRIFOOD E SOLUZIONI SOSTENIBILI? GLI STAKEOLDER SI CONFRONTANO

La logistica sta vivendo una fase cruciale di trasformazione e il suo impatto su economia, ambiente e opinione pubblica necessita di un momento di confronto tra i suoi stakeholder. Con la partecipazione di importanti esponenti dell’industria alimentare ed esperti di politiche alimentari europee il convegno dal titolo “Innovazioni sostenibili per la logistica dell’agrifood: best practices a confronto”ha dato vita a uno di questi momenti, evidenziando opportunità e impatti che l’innovazione può avere per la trasformazione sostenibile del sistema agroalimentare italiano.

Continua a leggere

Euromerci

16/04/2018

Il supermercato è la cantina preferita dagli italiani

Sempre più difficile. La vendita di vino attraverso i canali della grande distribuzione organizzata mette a dura prova capacità e nervi delle cantine italiane. Migliaia di etichette sugli scaffali, concorrenza sui prezzi, promozioni, riducono i argini operativi delle aziende e impongono una continua guerra di posizione: passa infatti da questo canale più del 75% del vino che si consuma in Italia.

L’Economia del Corriere della Sera

Continua a leggere

 

Categorie: Grocery News

14/04/2018

Lavazza, nasce la nuvola del caffè

” La ‘NUVOLA’ LAVAZZA si apre al quartiere Aurora, a Torino, all’Italia e al mondo”. Sono state 27 miliardi le tazzine di caffè con il nome dei Lavazza nel globo, nel 2017. Una famiglia di imprenditori da quattro generazioni, una storia da 123 anni partita con un prestito di 50 lire a Luigi Lavazza, nel 1885 e arrivata a 2 miliardi di euro fatturati l’anno scorso (+6%). Commosso, davanti alla quinta generazione dei nipoti, il presidente Alberto, 77 anni, ha inaugurato l’altro giorno “Nuvola”, il quartier generale ecosostenibile aperto alla città, ai 6 stabilimenti produttivi, ai 90 Paesi in cui opera e ai 20 da cui provengono le materie prime.

Il Giorno

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

13/04/2018

Caffè Borbone: ricavi e utili volano mentre Italmobiliare acquisisce il 60%

Tanti capitali freschi nella tazzina di caffè. E via sui mercati esteri per Caffè Borbone. Sì perché in Italia i consumi di caffè sono in calo da anni, eccetto quelli delle capsule che crescono del 20% da diversi anni. Tra le mura domestiche, una fetta degli italiani ha abbandonato la vecchia moka per abbracciare la macchina espresso con le capsule. Quasi come al bar.
In questa inattesa evoluzione del gusto per il caffè in casa, il gigante mondiale Nespresso ha fatto da apripista, a cui si sono poi accodati tutti gli altri player, approfittando dei sistemi porzionati “aperti” (le macchine espresso).

Continua a leggere

Il Sole24Ore

 

Categorie: Grocery News