News

28/09/2016

NUMBER1 sostiene le popolazioni colpite dal sisma

Anche NUMBER1 Logistic Group  ha deciso di scendere in campo per portare un aiuto concreto alle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma lo scorso 24 agosto. L’obiettivo è quello di far pervenire direttamente e nella maniera più efficace i fondi alle popolazioni. I nostri dipendenti potranno donare uno o più ore di retribuzione nei mesi di settembre ed ottobre e NUMBER1, come Azienda, contribuirà per l’equivalente di quanto donato dal personale grazie ad un fondo aperto tramite la fondazione MUNUS.

 Per sottolineare l’importanza di questi gesti e le difficoltà che queste popolazioni stanno affrontando, riportiamo la testimonianza di Emilio Costetti, Transports Manager Number1, che lo scorso 3 settembre è andato come volontario nei luoghi colpiti dal terremoto.

“Sono volontario della Pubblica Assistenza, divenuta negli anni Croce Verde, del mio paese (Vetto – RE) da circa trent’anni; in seguito al terremoto diverse sono state le richieste di volontari da parte delle associazioni di volontariato come quella in cui milito e ho deciso di dare la mia disponibilità. Sono stato avvisato il 2 settembre verso le 12:00 e all’una di notte del 3 settembre sono partito per aggregarmi alla colonna mobile ANPAS (l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) per recarmi presso il campo allestito e gestito dalla Regione Emilia Romagna a Montegallo, un piccolo comune dell’alto Appennino centrale (circa 900 mt) di quasi 600 abitanti in provincia di Ascoli Piceno. Qui il campo Emilia è stato diviso in due insediamenti: uno a valle, nella frazione di Uscerno, e uno a monte, a Montegallo paese, all’interno di un campeggio temporaneamente espropriato e gestito dalla Protezione Civile, chiamato “Vettore” (nome derivato dalla cima di 2.500 mt che svetta sopra il paese).

All’interno del campo sono ospitati, tra bungalow e tende, circa un sesto della popolazione locale sfollata a causa dell’inagibilità delle loro case, e un’ottantina di volontari, necessari per la gestione del campo. L’incarico assegnatomi è stato (neanche a dirlo…) di supporto logistico ed essendo un volontario ANPAS sono stato assegnato alla cura degli anziani e dei bambini ospiti del campo, e dell’igiene della sala pranzo, dei bagni e del reparto docce.

Devo ammettere che inizialmente, scoperte le mie mansioni dopo il passaggio di consegne da parte dei colleghi, è nato in me una sorta di sconforto, quasi un pentimento (in modo particolare per le ultime mansioni…), ma con il passare delle ore, vedendo e conoscendo le persone sfollate nel campo è maturata una forza strana, che mi ha spinto sino all’ultimo istante di permanenza a Montegallo. Visto il “delicato” incarico, ho avuto l’opportunità di conoscere quasi tutte le persone presenti nel campo e ognuna di loro mi ha trasmesso qualche cosa: gli sfollati la speranza, la voglia di ripartire e la pazienza con cui fronteggiavano i giorni e la vita quotidiana nel campo; i miei colleghi volontari, invece, il sacrificio e il lavoro di squadra per raggiungere l’obiettivo: aiutare il prossimo.

Sin dal primo giorno, durato per me 22 ore, mi sono risuonate nella testa le famose parole “permesso, scusa e grazie” ricordate dal Santo Padre: la dignità e l’umiltà di queste persone che si scusavano con me e mi ringraziavano mi mettevano quasi a disagio, avevo l’impressione che si volessero scusare per averci “disturbato”. Le mie giornate iniziavano la mattina alle 06:30 e terminavano verso le 22:30 – 23:00. Si iniziava con la consegna nei bungalow della prima colazione alle persone impossibilitate a raggiungere la sala mensa per poi continuare con la pulizia dei bagni, della sala, del campo e delle docce. E così ad ogni pasto: pulizie, ripristino vassoi, consegna pranzo a domicilio per poi riprendere le pulizie e così via.  Nei pochi momenti “liberi” della giornata facevamo visita agli anziani, si giocava con i bambini e cercavamo di spiegare ai più grandi le nozioni del primo soccorso (BLS Basic Life Support, sostegno di base alle funzioni vitali) per coinvolgerli un po’ nel nostro mondo e, nello stesso tempo, renderli più responsabili. Spesso ci raccontano, anche altri volontari, che molte persone che hanno vissuto esperienze come questa o che hanno ricevuto aiuto da volontari come noi, diventano volontari loro stessi. Come è successo ai colleghi dell’Aquila.

Sicuramente è un’esperienza che non dimenticherò, ho conosciuto tante persone fantastiche mosse dall’amore per il prossimo e pronte a sacrificare il proprio tempo per aiutare gli altri. Ma la cosa che più mi ha colpito e che più mi è rimasta impressa è la sensazione che ho provato quando sono rientrato a casa mia: casa, normalità e sicurezza, condizioni preziose e fondamentali per ognuno di noi e che spesso si danno per scontate.”

Categorie: Number1 News

27/09/2016

Startup: c’è vita oltre ad Amazon? Nuovi spazi nella logistica

C’è vita, oltre ad Amazon. Il mercato globale delle startup della logistica continua a crescere e attirare l’appetito degli investitori, a dispetto di concorrenti ingombranti come il colosso di Jeff Bezos o del rischio saturazione del settore. Lo dicono i numeri degli investimenti più corposi messi a segno dalle neoimprese internazionali: 238 milioni raccolti in otto round dalla logistica on-demand dell’americana Postmates, 40,5 milioni per le consegne sostenute dal crowdsourcing della connazionale Deliv, 10 milioni per il software di ottimizzazione delle consegne della olandese Mpo Objects Bv, 7,6 milioni per i pacchi «in meno di un’ora» di Glovo (Spagna) e 2,1 milioni per il trasporto merci di Shippeo (Francia).

Il Sole24Ore

Continua a leggere

Categorie: Grocery News

27/09/2016

Triveneto laboratorio strategico per la logistica integrata

E’ iniziato a Padova il roadshow italiano di Number1, gruppo leader nazionelae nella logistica del grocery. Non per caso a Padova, e non solo perchè la città veneta è uno degli hub di Number1, nonchè la patria del presidente Renzo Sartori. L’eveno-seminario su “La logistica integrata per le imprese del grocery” – ospitato da Confindustria Padova – è stato anzitutto un segno di attenzione per un quadrante storico dell’Azienda-Italia, che si sta riconfermando tale come laboratorio trainante per la logistica di nuova generazione.

Il Sussidiario.net                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Continua a leggere

 

 

Categorie: Number1 News

26/09/2016

Logistica, è boom della terziarizzazione

La logistica verso nuove aggregazioni e un ruolo strategico d’impresa. E’ questo il ruolo di un settore che cresce in fatturato ma vede una tendenziale riduzione degli operatori, a NordEst come nel resto della penisola.

Il Mattino di Padova

Continua  a leggere

Categorie: Number1 News

26/09/2016

La sfida di Riso Gallo: “Vogliamo sfondare la Muraglia Cinese”

Un secolo e mezzo e non sentirlo. Riso Gallo è così antica che le Poste hanno deciso di dedicarle un francobollo commemorativo. E’ uno di quei grandi marchi del food nazionale che non ha mai cambiato proprietario, la famiglia Preve, e che ha traguardato la crisi senza danni.

Corriere della Sera Economia

Continua  a leggere

 

Categorie: Grocery News

23/09/2016

Grazie! Recap della prima tappa di Roadshow Italia

Ringraziamo quanti hanno partecipato alla prima tappa di Roadshow Italia dal titolo “La logistica integrata per le imprese del grocery” che si è tenuta giovedì 22 settembre 2016 presso la sede di Confindustria, Padova. Qui trovate il nostro recap e le foto dell’incontro.

______________________________________________________________________________________________________________________________________

LA LOGISTICA INTEGRATA PER LE IMPRESE DEL GROCERY

Programma – Giovedì 22 settembre, Padova.
Saluti
Anna Viel – Presidente GGI e Vice Presidente Confindustria Padova
Renzo Sartori – Consigliere Delegato Number1
Relazioni Introduttive
Alessandro Persona – Professore Ordinario di Logistica Università di Padova
Damiano Frosi – Ricercatore Logistica & Operation Politecnico di Milano
Voce Alle Imprese
Riccardo Montanucci – Customer Supply Chain Director Carlsberg Italia
Alessandro Lanzaretti – Logistic Manager Pedon Group
Chiara Rossetto – CEO Molino Rossetto SpA

______________________________________________________________________________________________________________________________________

FOTO GALLERY

 

Categorie: Eventi Number1

22/09/2016

Il primo roadshow di N1: competitività, strategie, e vantaggi dei servizi terziarizzati

Number1 Logistics Group, leader italiano nella logistica integrata per i beni di largo consumo, promuove il primo incontro di Roadshow Italia attraverso un evento dedicato alle imprese del Grocery del Triveneto. “La logistica integrata per le imprese del grocery”, questo il titolo dell’evento: prima tappa oggi nella sede di Confindustria Padova dalle 17,30.

Il Gazzettino di Padova

Continua  a leggere

 

Categorie: Number1 News

22/09/2016

Number1 promuove il 1° incontro di Roadshow Italia.

Number1 Logistics Group, leader italiano nella logistica integrata per i beni di largo consumo, promuove il primo incontro di Roadshow Italia attraverso un evento dedicato alle imprese del Grocery del Triveneto. “La logistica integrata per le imprese del grocery”, questo il titolo dell’evento, la prima tappa oggi a Padova presso la sede di Confindustria Padova (via E.P. Masini, 2) dalle ore 17.30.
Distribuzione Moderna

Categorie: Number1 News

20/09/2016

LA LOGISTICA INTEGRATA PER LE IMPRESE DEL GROCERY

Comunicato Stampa

Inizia Roadshow Italia per incontrare tutte le aziende GROCERY del Triveneto

“LA LOGISTICA INTEGRATA PER LE IMPRESE DEL GROCERY”

Il 22 settembre si terrà a Padova il primo incontro di Roadshow Italia.
L’evento denominato “La logistica integrata per le imprese del Grocery” è organizzato
da Number1 in collaborazione con Confindustria Padova e Assologistica.

Padova, 20/09/2016 – Number1 Logistics Group, leader italiano nella logistica integrata
per i beni di largo consumo, promuove il primo incontro di Roadshow Italia attraverso un
evento dedicato alle imprese del Grocery del Triveneto. “La logistica integrata per le
imprese del grocery”, questo il titolo dell’evento, la prima tappa il 22 settembre a Padova
presso la sede di Confindustria Padova (via E.P. Masini, 2) dalle ore 17.30.

Padova è la prima di cinque tappe del progetto Roadshow Italia organizzato da Number1
in collaborazione con le Confindustrie e le Università dei territori coinvolti; Napoli, Firenze,
Bari e Milano le altre città coinvolte fino al 2018.
Roadshow Italia ha come obiettivo quello d’informare le aziende del settore grocery, attraverso
la presentazione di dati di settore e case history del territorio, sui benefici derivati
dall’outsourcing della logistica integrata.

Nella tappa di Padova si parlerà di competitività e delle business strategies, con la partecipazione
di aziende del territorio che porteranno le proprie esperienze e presenteranno i
vantaggi competitivi e strategici raggiunti grazie all’introduzione della terziarizzazione del
servizio di logistica nei processi aziendali.

Al convegno “La logistica integrata per le imprese del grocery” parteciperanno Renzo
Sartori (Consigliere Delegato Number1 Logistics Group), Anna Viel (Presidente GGI e
Vice Presidente Confindustria Padova), Riccardo Montanucci (Customer Supply Chain
Director Carlsberg Italia), Massimo Frello (Purchasing Manager Pedon Group) e Chiara
Rossetto (CEO Molino Rossetto SpA).

Categorie: Comunicati Stampa

18/09/2016

Ferrero: il barattolo di Nutella diventa una lampada

Lo storico barattolo di Nutella, proprio quello dal design inconfondibile, diventa una lampada ideata per illuminare gli ambienti suscitando l’entusiasmo tipico del barattolo della nota crema spalmabile. Dal concetto di Up-Cycling, un riciclo creativo tramite il quale i nuovi prodotti vengono riutilizzati in ambiti diversi, nasce l’esclusiva Nutella Lampada: un barattolo di Nutella luminoso decorato con l’innovativa tecnica della sublimazione in grado di trasformare il vetro in un diffusore colorato, tecnica realizzata dal Gruppo Cerve, azienda di riferimento nel settore della meccanica applicata al decoro su vetro.

GDOWEEK
Continua a leggere

Categorie: Grocery News

Pagina 1 di 212